banner0

Vaccini, cambia il testo: sanzioni più basse, solo 10 obbligatori

Mercoledì 12 Luglio - 08:00

Un decreto che molti considerano migliorato e che sicuramente risulta attualmente più "ammorbidito". Stiamo parlando di vaccini, perchè la Commissione Igiene del Senato ha dato via libera al decreto vaccini che ieri è approdato in aula alle 16.30. Ora bisogna passare alla Camera. Un testo decisamente modificato rispetto all'originale. I vaccini obbligatori scendono infatti da 12 a 10, così come si abbassano le sanzioni. Per i bambini dagli 0 ai 6 anni saranno obbligatori i vaccini per l'ammissione a nido e asilo mentre per medie e superiore l'obbligo viene meno. I genitori però incontro a multe che risultano meno salate del previsto, con 3.500 euro invece degli originari 7.500. Sparito il riferimento alla possibilità di perdere la patria potestà. I 10 vaccini saranno compresi in due iniezioni, una esavalente con 6 compenenti e una quadrivalente. Soddisfatti i rappresentanti della politica locale e in particolare Martha Stocker e Arno Kompatscher che si erano schierati non tanto contro il decreto, quanto contro la sanzioni giudicate troppo severe. "Abbiamo contribuito a migliorare il decreto e ne siamo soddisfatti" commenta Stocker, aggiungendo però che "si sperava che l'obbligo scattasse a marzo 2019, invece che a marzo 2018. Intanto però va bene così"

La nostra Piattaforma multimediale

  • 23/07 ore: 07.05

RASSEGNA STAMPA ALTO ADIGE

  • 22/07 ore: 19.50

SIGLA TG BZ IN

  • 21/07 ore: 19.45

FRANZ E BEPI

  • 21/07 ore: 18.44

TELEGIORNALE ALTO ADIGE - SERA

  • 21/07 ore: 12.45

TELEGIORNALE ALTO ADIGE - MEZZOGIORNO

  • 21/07 ore: 06.44

RASSEGNA STAMPA ALTO ADIGE

  • 20/07 ore: 20.35

BICICLISSIMA

  • 20/07 ore: 19.34

FRANZ E BEPI

  • 20/07 ore: 18.44

TELEGIORNALE ALTO ADIGE - SERA

  • 20/07 ore: 12.44

TELEGIORNALE ALTO ADIGE - MEZZOGIORNO