banner0

Rapina in gioielleria: "Ho morso il ladro e l'ho messo in fuga"

Martedì 05 Febbraio - 07:00

E' entrato in gioielleria a Bressanone, fingendosi interessato ad alcune collane molto costose. Poi ha minacciato la titolare Doris Putzer con una pistola, cercando di farsi aprire la cassaforte. La donna, appena resasi conto di essere finita nelle mani di un rapinatore, ha dato l'allarme. L'uomo l'ha aggredita, ma la gioielliera ha risposto con un morso e con un urlo che ha attirato i passanti. Il malvivente ha cos tentato di darsi alla fuga, ma stato bloccato da due negozianti della zona, che lo hanno disarmato. La polizia ha raggiunto il luogo della rapina, arrestando l'uomo, un lituano di 40 anni. Si cerca il complice che risulta ancora in fuga

La nostra Piattaforma multimediale