banner0

Sciopero degli edili, manifestazione a Roma

Sabato 16 Marzo - 08:00

600mila posti di lavoro persi negli ultimi 11 anni, 120mila imprese scomparse, 1 milione di posti di lavoro a rischio. E poi la stretta al credito che impedisce gli investimenti, senza contare le grandi opere a rischio. Sono i motivi principali per lo sciopero di 8 ore indetto venerdž dai tre sindacati uniti Cgil, Cisl e Uil nel settore delle costruzioni. Nella manifestazione in piazza del Popolo a Roma FenealUil, FilcaCisl e FilleaCgil chiedono lavoro investimenti ripresa e futuro.

La nostra Piattaforma multimediale