banner0

Alessandro potrā chiamarsi Alexandra. Lo ha deciso la Cassazione

Martedì 18 Febbraio - 08:00

"Era importante porre fine a tesi isolate che pretendevano di applicare automatismi e ora la Cassazione ha fatto chiarezza". Cosė l'avvocato Alexander Schuster, il legale trentino, sempre in prima linea per i diritti civili, sul caso di Alexandra per la quale la Cassazione ha riconosciuto il diritto di scegliersi un nuovo nome, senza accontentarsi del cambio di desinenza dal maschile al femminile. Alessandro, residente in Sardegna, che non voleva 'ribattezzarsi' Alessandra, come deciso dalla Corte di Appello di Torino, aveva scelto il nome di Alexandra.

La nostra Piattaforma multimediale