banner0

Apss, le nuove linee guida 2021 - 2025

Martedì 04 Maggio - 18:09

L’azienda provinciale per i servizi sanitari lancia il cuore oltre l’ostacolo e pensa già alla ripartenza post covid. Con queste intenzioni oggi il direttore generale Pier Paolo Benetollo ha presentato il programma di sviluppo strategico che accompagnerà l’azienda sanitaria dal 2021 al 2025. Il prossimo passo sarà la definizione del nuovo assetto organizzativo aziendale, in linea con le direttive definite dalla giunta provinciale guidata dal presidente Maurizio Fugatti e dall’assessora alla salute Stefania Segnana. Diverse e importanti le novità, prima tra tutte l’orientamento policentrico degli ospedali. La rete ospedaliera, articolata in sette strutture, vedrà i baricentro di ogni patologia collocato in diverse aree territoriali del Trentino, cercando un compromesso tra prossimità delle cure e specializzazione. Unificazione invece per quanto riguarda l’accesso ai servizi, con l’attivazione entro il 2025, del numero e sito unico 116117 per tutti i servizi territoriali. Alta anche l’attenzione rivolta alle istituzioni locali, tra cui la neonata facoltà di Medicina alla quale l’azienda sanitaria darà un supposto concreto per lo sviluppo dei corsi, con l’obiettivo di attrarre sempre più studenti, docenti e professionisti.

La nostra Piattaforma multimediale