Caso MJ5, Oipa: "Ispra non ha ricevuto dalla Provincia richieste di parere”

Sabato 25 Marzo - 12:33

L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) comunica che, in risposta alla richiesta di accesso agli atti sulla vicenda dell’orso MJ5, l’Ispra ha così risposto il 20 marzo scorso: “Con riferimento alla richiesta di accesso pervenuta e acquisita al protocollo Ispra con n. 13875, si comunica che non risulta agli atti dello scrivente Istituto alcuna richiesta di parere circa quanto in oggetto, né quindi è stato prodotto alcun parere in merito da parte di Ispra”. L’Oipa, che aveva inviato una richiesta di accesso agli atti il 15 marzo scorso, continua a monitorare la vicenda per ulteriori atti legali a tutela del plantigrado. «Invitiamo la Provincia autonoma di Trento, invece di lavorare per l’abbattimento di MJ5, ad avviare finalmente iniziative per una serena convivenza tra uomo e animali selvatici per lo meno con una maggiore ed efficace informazione a residenti, turisti ed escursionisti, sistemi di dissuasione che allontanino la fauna dall’abitato, corridoi ecologici per evitare incidenti», dichiara il presidente dell’Oipa, Massimo Comparotto.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 23/02 ore: 20.38

  • 23/02 ore: 13.55

  • 23/02 ore: 12.48

  • 23/02 ore: 12.38

  • 23/02 ore: 08.01

  • 23/02 ore: 07.22

  • 22/02 ore: 13.54

  • 22/02 ore: 12.58

  • 22/02 ore: 12.42

  • 22/02 ore: 07.30